si mettano d’accordo

  • il presidente del Consiglio dichiara, dopo la sentenza della Cassazione sul caso Mills, che lui vuole una assoluzione nel merito.
  • il suo avvocato Ghedini dichiara che adesso il processo non serve più.

Detto questo, non criticherò la sentenza della Corte di Cassazione perché ne so troppo poco; ma io ero rimasto alla distinzione tra peccato in parole e in opere. Per la Chiesa, quello in parole era meno grave di quello in opere e mi sembrava che anche la cultura giuridica fosse sulla stessa linea: se minaccio di ucciderti faccio una minaccia, se ti uccido faccio un omicidio.

Se testimonio il falso pensando che mi pagheranno faccio una falsa testimonianza; se poi mi pagano divento un corrotto (quando mi pagano). Non c'è bisogno di avere nè la faccia nè la materia grigia di Ghedini per capire queste banalità.

Info su Claudio Cereda

nato a Villasanta (MB)il 8/10/1946 | Monza ITIS Hensemberger luglio 1965 diploma perito elettrotecnico | Milano - Università Studi luglio 1970 laurea in fisica | Sesto San Giovanni ITIS 1971 primo incarico di insegnamento | 1974/1976 Quotidiano dei Lavoratori | Roma - Ordine dei Giornalisti ottobre 1976 esame giornalista professionista | 1977-1987 docente matematica e fisica nei licei | 1982-1992 lavoro nel terziario avanzato (informatica per la P.A.) | 1992-2008 docente di matematica e fisica nei licei (classico e poi scientifico PNI) | Milano - USR 2004-2007 concorso a Dirigente Scolastico | Dal 2008 Dirigente Scolastico ITIS Hensemberger Monza | Dal 2011 Dirigente Scolastico ITS S. Bandini Siena | Dal 1° settembre 2012 in pensione | Da allora si occupa di ambiente e sentieristica a Monticiano e ... continua a scrivere
Questa voce è stata pubblicata in Corsivi, Istituzioni e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


nove − = 3

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>