non c’ero ma … non c’è paragone con Roma

Ieri sono stato tentato di andarci per vedere il popolo viola; erano le 4 e mezza ed ho deciso che ormai la manifestazione era andata. Sono arrivato sino all’angolo tra la villa san Martino e la Lesmo Vimercate; l’accesso era bloccato e ho girato per la strada della Cà Bianca. La strada era trasformata in un parcheggio con macchine parcheggiate su entrambi i lati. C’era gente appena arrivata che andava alla manifestazione.

Stava scendendo da una macchina un bellissimo Obelix in costume. Sono andato a casa; c’erano tre o quattro pulmann nel parcheggio del Gigante e mi sono guardato le foto via Internet.

E invece la parte eclatante doveva ancora venire: gli scontri, gli arresti, la scarcerazione al processo di stamattina. Sto leggendo le cronache e guardando i video; ho capito questo:

  • c’è stata una manifestazione colorata e abbastanza allegra che ha rispettato le consegne
  • alla fine della manifestazione qualcuno di quelli che se non c’è casino non sono contenti ha tentato di bloccare con un sit in la ex statale 36 all’angolo con la stazione (diciamo una cinquantina di persone) – notizie su Monza e Brianza news
  • dagli e dagli si sono fatti caricare; non è successo praticamente nulla e sono stati fermati due giovani
  • quello che è successo è stato ingigantito da tutti ma, stamattina in piscina, davanti a villa San Martino, non ne parlava nessuno di quelli di Arcore (conferma che non è successo niente)

Perplessità sui giornalisti: tutti; di destra e di sinistra. Cronache tutte uguali e tutte prive di notizie. Così qualche politico si lancia in arditi paragoni e persino il Presidente Napolitano viene tratto in inganno. Tranquilli siamo mille miglia lontani dai fatti e dai pericoli degli scontri di Roma per la Riforma Universitaria. Probabilmente per quello hanno già rilasciato i due arrestati che avrei visto più utilmente impiegati stamattina presto a dare una mano agli operai del Comune a spostare le transenne.

COMMENTI

Info su Claudio Cereda

nato a Villasanta (MB)il 8/10/1946 | Monza ITIS Hensemberger luglio 1965 diploma perito elettrotecnico | Milano - Università Studi luglio 1970 laurea in fisica | Sesto San Giovanni ITIS 1971 primo incarico di insegnamento | 1974/1976 Quotidiano dei Lavoratori | Roma - Ordine dei Giornalisti ottobre 1976 esame giornalista professionista | 1977-1987 docente matematica e fisica nei licei | 1982-1992 lavoro nel terziario avanzato (informatica per la P.A.) | 1992-2008 docente di matematica e fisica nei licei (classico e poi scientifico PNI) | Milano - USR 2004-2007 concorso a Dirigente Scolastico | Dal 2008 Dirigente Scolastico ITIS Hensemberger Monza | Dal 2011 Dirigente Scolastico ITS S. Bandini Siena | Dal 1° settembre 2012 in pensione
Questa voce è stata pubblicata in Corsivi. Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


+ 8 = quattordici

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>