sporcaccioni

Ho stima del ministro Maroni ma quando stasera ho sentito le motivazioni che portano a distinguere le date di votazione tra elezioni amministrative e referendum mi è venuto un urto di vomito.

Si butterebbero via alcune centinaia di milioni con la seguente motivazione: non bisogna mischiare le problematiche amministrative con quelle dei referendum perché ciò provocherebbe disorientamento nell'elettorato.

La verità vera è che:

  1. il governo spera (come al solito) nel non raggiungimento del quorum; ma di questi problemi legati alla necessità di rendere meno facile la indizione di un referendum e però più semplice la sua realizzazione, ce ne ricordiamo sempre e solo quando si indicono
  2. l'opposizione spera che unificando referendum e amministrative si raggiunga il quorum (ma non lo dice esplicitamente); servirebbero circa 23 milioni di votanti
  3. a nessuno dei due gliene frega niente del raggiungimento del numero di giorni di lezione indispensabili per la validità dell'anno scolastico nelle scuole toccate dalle diverse scadenze.

Ma come si sa della scuola non gliene frega nulla a nessuno. Faccio una proposta al ministro Gelmini: unifichiamo le date (ci guadagna la scuola) e il risparmio lo mettiamo sul bilancio dell'Istruzione per finanziare il merito.

Info su Claudio Cereda

nato a Villasanta (MB)il 8/10/1946 | Monza ITIS Hensemberger luglio 1965 diploma perito elettrotecnico | Milano - Università Studi luglio 1970 laurea in fisica | Sesto San Giovanni ITIS 1971 primo incarico di insegnamento | 1974/1976 Quotidiano dei Lavoratori | Roma - Ordine dei Giornalisti ottobre 1976 esame giornalista professionista | 1977-1987 docente matematica e fisica nei licei | 1982-1992 lavoro nel terziario avanzato (informatica per la P.A.) | 1992-2008 docente di matematica e fisica nei licei (classico e poi scientifico PNI) | Milano - USR 2004-2007 concorso a Dirigente Scolastico | Dal 2008 Dirigente Scolastico ITIS Hensemberger Monza | Dal 2011 Dirigente Scolastico ITS S. Bandini Siena | Dal 1° settembre 2012 in pensione | Da allora si occupa di ambiente e sentieristica a Monticiano e ... continua a scrivere
Questa voce è stata pubblicata in Etica, Istituzioni, Politica interna e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


cinque − 1 =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>