l’oscenità di chi rifiuta la vecchiaia

Il primo si veste da Al Capone nel tentativo di apparire giovane. ma lo stress è tanto e anche fisicamente mostra tutti i segni della decadenza.

Oggi la Lega gli ha presentato un elenco di richieste che non potrà mai soddisfare e lui si è presentato in video per dire che va tutto bene.

L'altro è considerato un animale politico. Probabilmente nella Lega è circondato da un grande affetto. Probabilmente dietro le quinte si sta svolgendo, in calibro ridotto, quanto avvenne in Russia nell'ultimo anno di vita di Lenin (colpito da ictus) con tutto il gruppo dirigente in lotta per decidere la successione.

Non è più in grado di fare un discorso che abbia un inizio e una fine ma le regole della politica spettacolo impongono di dare a lui la parte principale.

Anche in queste cose si vede la fine di un'era.

Napolitano è più anziano di entrambi; non nasconde la sua età e svetta nello stile.

Info su Claudio Cereda

nato a Villasanta (MB)il 8/10/1946 | Monza ITIS Hensemberger luglio 1965 diploma perito elettrotecnico | Milano - Università Studi luglio 1970 laurea in fisica | Sesto San Giovanni ITIS 1971 primo incarico di insegnamento | 1974/1976 Quotidiano dei Lavoratori | Roma - Ordine dei Giornalisti ottobre 1976 esame giornalista professionista | 1977-1987 docente matematica e fisica nei licei | 1982-1992 lavoro nel terziario avanzato (informatica per la P.A.) | 1992-2008 docente di matematica e fisica nei licei (classico e poi scientifico PNI) | Milano - USR 2004-2007 concorso a Dirigente Scolastico | Dal 2008 Dirigente Scolastico ITIS Hensemberger Monza | Dal 2011 Dirigente Scolastico ITS S. Bandini Siena | Dal 1° settembre 2012 in pensione | Da allora si occupa di ambiente e sentieristica a Monticiano e ... continua a scrivere
Questa voce è stata pubblicata in Costume e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


+ nove = 12

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>