semplificazioni giornalistiche

se ti è piaciuto metti un like

Nel corso di una recente rassegna stampa mi è capitato di sentire che Pietro Ichino (professore universitario, giuslavorista riformista e deputato del PD) e Giuliano Cazzola (ex dirigente al Ministero del Lavoro,  poi dirigente riformista della CGIL e infine deputato per il PDL , attualmente vicepresidente della Commissione Lavoro della Camera) sarebbero due tecnici prestati alla politica.

Questa dei tecnici in prestito è una bizzarria giornalistica indotta dal degrado derlla politica degli ultimi anni. Ichino e Cazzola sono due politici di rango che quando scrivono o parlano alzano il tono della discussione. La loro capacità di alzare il tono del dibattito deriva dal fatto di avere una storia e una professionalità. Sono dei politici che sanno ciò di cui si parla e dunque sono in grado di avanzare delle proposte. Conoscono l'aspetto tecnico delle cose di cui trattano: sono dei politici (perchè fanno politica in primo piano) ma non vivono (intellettualmente e materialmente) del sottobosco giornalistico e parlamentare.

Un tempo tutti i veri leader politici e la maggioranza dei deputati erano così. Ora sono così rari che li si considera in prestito. E' questo quello che non va.

Io ho delle opinioni politiche ma da molti anni ho abbandonato la politica militante e mi occupo di scuola. Sono un tecnico dotato di opinioni politiche e dunque vado definito come un tecnico di politiche scolastiche.

Monti, per il ruolo che occupa oggi, è un politico con una forte incidenza della formazione tecnica. Se andate su Wikipedia vedrete che la voce "tecnica" inizia così: deriva dal greco τέχνη (téchne), "arte"] nel senso di "perizia", "saper fare", "saper operare".

Come per Ichino e per Cazzola i tecnici sono caratterizzati da perizia, il contrario della cialtroneria. Politica è l'arte del governare ed è chiaro che per farlo non bisogna essere dei cialtroni.

Ogni riferimento a personaggi come Calderoli, Gasparri, Cicchitto, Finocchiaro, Fassina, Camusso, Bonanni, Angeletti è del tutto incidentale.

 

 

se ti è piaciuto metti un like

Info su Claudio Cereda

nato a Villasanta (MB)il 8/10/1946 | Monza ITIS Hensemberger luglio 1965 diploma perito elettrotecnico | Milano - Università Studi luglio 1970 laurea in fisica | Sesto San Giovanni ITIS 1971 primo incarico di insegnamento | 1974/1976 Quotidiano dei Lavoratori | Roma - Ordine dei Giornalisti ottobre 1976 esame giornalista professionista | 1977-1987 docente matematica e fisica nei licei | 1982-1992 lavoro nel terziario avanzato (informatica per la P.A.) | 1992-2008 docente di matematica e fisica nei licei (classico e poi scientifico PNI) | Milano - USR 2004-2007 concorso a Dirigente Scolastico | Dal 2008 Dirigente Scolastico ITIS Hensemberger Monza | Dal 2011 Dirigente Scolastico ITS S. Bandini Siena | Dal 1° settembre 2012 in pensione | Da allora si occupa di ambiente e sentieristica a Monticiano e ... continua a scrivere
Questa voce è stata pubblicata in Giornalismo, Politica interna e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


2 − due =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>