domattina si vedrà

se ti è piaciuto metti un like

Per stasera si va a dormire nella incertezza sulla riforma del lavoro

  1. Napolitano si è rivolto a tutti e ha invitato a far prevalere l'iteresse generale
  2. Napolitano ha ricevuto Monti e Fornero prima dell'incontro con i sindacati
  3. Domattina o si chiude o si rompe, ma se si rompe rimarranno sul terreno diversi cadaveri
  4. Comunque vada tutti gli apprendisti stregoni daranno della scopa testarda a qualcuno
  5. Se dovesse fnire come nell'ultimo fotogramma ci sarà qualcuno che si lamenterà del fatto che la classe operaia si sacrifica sempre per tutti.
  6. Mi consolano i sondaggi di stasera: c'è un rischio concreto che una lista Monti spazzi via un po' di politici senza coraggio o senza idee
  7. I fatti di Tolosa sono gravi, tremendi ma non segnano un cambio di rotta nel fatto che il nazismo e i suoi parenti sono stati seppelliti per sempre. Mi sconvolge la tragedia dei parenti delle vittime come mi aveva sconvolto quella sui piccoli morti in galleria in Svizzera.

 

se ti è piaciuto metti un like

Info su Claudio Cereda

nato a Villasanta (MB)il 8/10/1946 | Monza ITIS Hensemberger luglio 1965 diploma perito elettrotecnico | Milano - Università Studi luglio 1970 laurea in fisica | Sesto San Giovanni ITIS 1971 primo incarico di insegnamento | 1974/1976 Quotidiano dei Lavoratori | Roma - Ordine dei Giornalisti ottobre 1976 esame giornalista professionista | 1977-1987 docente matematica e fisica nei licei | 1982-1992 lavoro nel terziario avanzato (informatica per la P.A.) | 1992-2008 docente di matematica e fisica nei licei (classico e poi scientifico PNI) | Milano - USR 2004-2007 concorso a Dirigente Scolastico | Dal 2008 Dirigente Scolastico ITIS Hensemberger Monza | Dal 2011 Dirigente Scolastico ITS S. Bandini Siena | Dal 1° settembre 2012 in pensione | Da allora si occupa di ambiente e sentieristica a Monticiano e ... continua a scrivere
Questa voce è stata pubblicata in Economia e sindacato, Istituzioni. Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


+ uno = 2

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>