il gioco dei 4 cantoni in Toscana

se ti è piaciuto metti un like

Oggi Renzi ha fatto Firenze Roma Firenze Roma per sistemare le cose prima del nuovo impegno nazionale. Risultato:

- la ex vicesindaco Stefania Saccardi trasloca per fare posto al fido Nardella che dovrà gestire il cambio di Sindaco e le conseguenti nuove elezioni; la Saccardi va in Regione a fare il vicepresidente e l'assessore alle politiche sociali

- ma a fare il vicepresidente in Regione c'era Stella Targetti che faceva anche l'assessore alla Istruzione e Formazione → fuori. Il suo commento su Twitter è stato: Oggi pago la mia autonomia, ma continuo a credere che un'altra politica sia possibile

- ma a fare le politiche sociali c'era Salvatore Allocca di Rifondazione → fuori e questo fa nascere qualche problema sul fronte sinistro e chissa che non sia l'occasione perché Rossi faccia qualche ripensamento su certi tinteggiamenti essenzialmente ideologici

- esce anche l'assessore al Turismo Cristina Scaletti che in questi giorni era finita sui gionali per la campagna pubblicitaria alla BIT di Milano

- entra un giovane studioso di Bankitalia, dall'aria un po' sballona, Emmanuele Bobbio (34 anni) nipote di tanto zio

Rossi tiene per sè molte deleghe importanti (cultura, commenrcio e turismo) che intenderebbe cedere ad una personalità della sinistra, mentre per Bobbio è in preparazione un superassessorato all'istruzione (in senso ampio) che affronti tutte le problematiche della formazione professionale (che in Toscana è un buco nero) e dell'inserimento nel mercato del lavoro.


"La Toscana ha subito in questi mesi diversi terremoti, a partire da quello economico sociale – ha detto Rossi – Quindi quelli politici: l'Idv è sparita, è nato il Movimento 5Stelle, ci sono stati grandi cambiamenti dentro il Partito Democratico, il cui segretario oggi ha ricevuto l'incarico per formare il nuovo governo. Un terremoto politico di queste dimensioni produce inevitabilmente effetti sulle politiche regionali. Il segretario del Pd chiede che si inserisca in giunta il suo vicesindaco, ed è giusto dare risposta positiva a questa esigenza. Stefania Saccardi ha un assessorato 'pesante'. Ma non mi sono voluto limitare a questo. Avremo altri cambiamenti nei prossimi giorni, e poi mi confronterò in consiglio, dopo aver concertato con le forze politiche che mi sostengono un cronoprogramma".

Il presidente Rossi ha motivato la scelta di costituire un assessorato alla formazione con l'obiettivo di presentare una specifica riforma entro l'anno. "Un occhio esterno e preparato – ha detto riferendosi a Emmanuele Bobbio, esperto in temi come il mercato del lavoro, le politiche si inserimento lavorativo, i sistemi occupazionali e retributivi – ci può servire".

"Mi riservo le deleghe della cultura, del commercio e del turismo ha proseguito – perché ho la volontà di trovare una persona di alto profilo, che rappresenti la sinistra che vuole stare nella maggiorana che mi ha sostenuto e che dal punto di vista politico e culturale considero importante per il compimento del nostro progetto. Su tutto questo chiederò che il consiglio si pronunci con voto. Questo darà maggiore slancio alla maggioranza, su scelte importanti che vanno accelerate come la legge 1 e la legge sul Piano paesaggistico, il piano energetico e la legge elettorale, da approvare in tempi rapidi. Altrimenti rischiamo di restare in una terra di mezzo che non è terra della politica".


 

se ti è piaciuto metti un like

Info su Claudio Cereda

nato a Villasanta (MB)il 8/10/1946 | Monza ITIS Hensemberger luglio 1965 diploma perito elettrotecnico | Milano - Università Studi luglio 1970 laurea in fisica | Sesto San Giovanni ITIS 1971 primo incarico di insegnamento | 1974/1976 Quotidiano dei Lavoratori | Roma - Ordine dei Giornalisti ottobre 1976 esame giornalista professionista | 1977-1987 docente matematica e fisica nei licei | 1982-1992 lavoro nel terziario avanzato (informatica per la P.A.) | 1992-2008 docente di matematica e fisica nei licei (classico e poi scientifico PNI) | Milano - USR 2004-2007 concorso a Dirigente Scolastico | Dal 2008 Dirigente Scolastico ITIS Hensemberger Monza | Dal 2011 Dirigente Scolastico ITS S. Bandini Siena | Dal 1° settembre 2012 in pensione | Da allora si occupa di ambiente e sentieristica a Monticiano e ... continua a scrivere
Questa voce è stata pubblicata in Enti locali, Istituzioni e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


8 + otto =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>