View ranger ti aiuta nelle escursioni

ViewRanger è una applicazione gratuita utilizzabile su smartphone, tablet e PC in ambiente Android, Appple, Windows e Kindle.

La applicazione serve per aiutarti sia nel progettare sia nel realizzare escursioni utilizzando un dispositivo dotato di GPS. La installazione va fatta sul dispositivo mobile (è una app disponibile nei diversi market) e una volta installata ci si registra (una mail e una pwd). Con le stesse informazioni ci si colllega poi anche su PC (in windows myviewranger).

Le mappe

Si scarica gratuitamente quella dell'Italia (risoluzione utile per programmare spostamenti in auto e poco più) ma sono disponibili sia mappe a pagamento (ho scaricato per 10 € la Kompass della Toscana al 50'000) sia soprattutto le mappe on line sia da satellite, sia speciliazzate in percorsi a piedi o in bici. Queste mappe (con risoluzione altissima) vengono scaricate se si ha una connessione dati disponibile (per esempio quando si parte da casa e si opera con la wifi)  ma restano poi attive anche in sua assenza utilizzando la cache del dispositivo (per default settata a 100 MB, ma configurabile a piacere) e dunque si fa la escursione anche in assenza di connessione a Internet.

Per arricchire le mappe è possibile inserire manualmente propri punti di interesse associandoli poi ad icone (la scelta delle icone è poco ricca e non sono riuscito a scovare la possibilità di ampliare la libreria).

Le tracce

Si fa partire la registrazione e il dispositivo registra la traccia del percorso fatto con la precisione di 10 m del GPS (visibile su una delle mappe) insieme ad altre informazioni (velocità istantanea e media, altimetria, km di percorso, ….).

In caso di pausa si può sospendere temporaneamente la registrazione in modo di non influenzare i parametri registrati. A fine percorso si interrompe la registrazione e si dà un nome alla traccia .

Quando si salva una traccia o un percorso si può optare per un profilo privato (si farà così quando si sta ancora raffinando l'informazione) o pubblico che la rende disponibile alla community e rintracciabile con il motore di ricerca di ViewRanger.

Ulteriori azioni sulla traccia (foto, waypoints, descrizioni si faranno poi da PC). Sia su PC sia sul dispositivo è disponibile la funzione di sincronizzazione che li tiene allineati e in caso ci si dimenticasse dà avvisi di warning.

Percorsi

I percorsi sono il "prodotto finale" disponibile on line per la intera community. Possono essere generati in quattro modi:

  • manualmente: inserendo sulla mappa i diversi way points (solitamente appoggiandosi su sentieri visibili su una mappa)
  • in automatico a partire da una traccia
  • in automatico limitandosi a cliccare un punto di partenza e uno di arrivo e lasciando fare al sistema. In questo caso, per percorsi complessi è consigliabile usare punti non troppo lontani per evitare che il sistema scelga percorsi da noi non desiderati. In ogni caso si può intervenire in editing
  • partendo da un file gpx

Il percorso viene poi caratterizzato da una descrizione breve, da una estesa e da elementi descrittivi, incluse le foto, inseribli in ciascun way point. Ai way points più significativi si possono anche associare icone predefinite (con i limiti nella scelta già detti).

Utilità varie

  • per tracce e percorsi si può generare il file gpx
  • per tracce e percorsi è prevista la genarazione di un file pdf; non funzionava nè con Seamonkey nè con Firefox. Ha funzionato perfettamente con Chrome
  • c'è una funzione che consente di associare foto pubblicate su flickr, instagram e picasa ma anche in questo caso non ne sono ancora venuto a capo (c'è qualche problema nella sincronizzazione) e dunque attualmente fotografo con il tablet e utilizzo una applicazione diversa per leggere le coordinate e visulizzale in mappa (GPS photo viewer).
  • Buddy beacon: si tratta di una funzionalità (non ancora utilizzata) che consente di inviare ad una serie di altri utenti la propria posizione per la gestione delle emergenze (richiede una connessione dati attiva)

 

 

COMMENTI

Info su Claudio Cereda

nato a Villasanta (MB)il 8/10/1946 | Monza ITIS Hensemberger luglio 1965 diploma perito elettrotecnico | Milano - Università Studi luglio 1970 laurea in fisica | Sesto San Giovanni ITIS 1971 primo incarico di insegnamento | 1974/1976 Quotidiano dei Lavoratori | Roma - Ordine dei Giornalisti ottobre 1976 esame giornalista professionista | 1977-1987 docente matematica e fisica nei licei | 1982-1992 lavoro nel terziario avanzato (informatica per la P.A.) | 1992-2008 docente di matematica e fisica nei licei (classico e poi scientifico PNI) | Milano - USR 2004-2007 concorso a Dirigente Scolastico | Dal 2008 Dirigente Scolastico ITIS Hensemberger Monza | Dal 2011 Dirigente Scolastico ITS S. Bandini Siena | Dal 1° settembre 2012 in pensione
Questa voce è stata pubblicata in Escursionismo e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a View ranger ti aiuta nelle escursioni

  1. Laura scrive:

    Come posso seguire una traccia condivisa da un altro utente?
    Grazie
    Laura

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


otto + 2 =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>