III repubblica? – parliamone

Sono iniziate le riflessioni su quanto è accaduto. Spero che il titolo III repubblica non infantidisca qualcuno, perché l'ha usato Di Majo, ma di questo si tratta. La II repubblica è finita dopo il risultato congiunto di 5 stelle e Lega; incomincia una cosa nuova che, in questo momento non sappiamo come finirà.

Pochi minuti fa Renzi ha dichiarato ufficialmente che lascia affermando:"Come sapete e come è doveroso, mi pare che abbiamo riconosciuto con chiarezza che si tratta di una sconfitta netta, una sconfitta che ci impone di aprire una pagina nuova all'interno del Pd. E' ovvio che io debba lasciare la guida del partito democratico. Avevamo detto no a un governo con gli estremisti, non abbiamo cambiato idea".

Stasera pubblichiamo le prime riflessioni di due nostri collaboratori: Giovanni Cominelli e Bruno Petrucci. La discussione è aperta.

Nella immagine la fotografia del risultato dei collegi uninominali alla Camera da cui, oltre che la debacle del centro sinistra, si evidenzia il dato dell'Italia spaccata in tre (in blù il centro destra, in rosso il centro sinistra e in giallo il movimento 5 stelle).

COMMENTI

Info su Claudio Cereda

nato a Villasanta (MB)il 8/10/1946 | Monza ITIS Hensemberger luglio 1965 diploma perito elettrotecnico | Milano - Università Studi luglio 1970 laurea in fisica | Sesto San Giovanni ITIS 1971 primo incarico di insegnamento | 1974/1976 Quotidiano dei Lavoratori | Roma - Ordine dei Giornalisti ottobre 1976 esame giornalista professionista | 1977-1987 docente matematica e fisica nei licei | 1982-1992 lavoro nel terziario avanzato (informatica per la P.A.) | 1992-2008 docente di matematica e fisica nei licei (classico e poi scientifico PNI) | Milano - USR 2004-2007 concorso a Dirigente Scolastico | Dal 2008 Dirigente Scolastico ITIS Hensemberger Monza | Dal 2011 Dirigente Scolastico ITS S. Bandini Siena | Dal 1° settembre 2012 in pensione
Questa voce è stata pubblicata in Politica interna e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


− nove = 0

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>