Archivi autore: Claudia Sala

Info su Claudia Sala

Claudia Sala, nata a Monza nel 1968, nella Villasanta degli anni Settanta ha la fortuna di essere alunna del maestro Attilio Biella, innovatore nella didattica e figura che per lei rimarrà sempre un punto di riferimento fondamentale. Frequenta il Liceo Scientifico Frisi di Monza dove un’altra figura di insegnante, Paola Amirante Canzi, segna profondamente il suo percorso che la vedrà iscriversi alla Facoltà di Lettere dell’Università Cattolica di Milano, dove si laurea nel 1992 con una tesi in Filologia. Ha sempre affermato di non voler diventare insegnante ma, nel settembre 1992, a pochi mesi dalla laurea, si ritrova in cattedra quasi per caso. Scuola privata prima, la lunga trafila delle supplenze poi; nel 2000 il concorso e, nel 2004, il ruolo alle scuole medie inferiori da cui, l’anno successivo, passa al Liceo Carlo Porta di Monza dove tutt’ora insegna italiano, latino, storia e geografia sia in classi di biennio che di triennio.

Analfabetismo di ritorno – di Claudia Sala docente di Liceo

La lettera dei 600 docenti universitari ha fatto luce (ma fino a quando durerà l’attenzione dei media?) su un problema che ormai da anni affligge la scuola e, di conseguenza, la società italiana: l’analfabetismo funzionale. Nella mia esperienza di insegnante … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Scuola | Contrassegnato , , , | Lascia un commento