Archivi autore: Franco De Anna

Info su Franco De Anna

Franco De Anna, classe 1946, ora in pensione, è stato uno degli animatori del primo movimento di Scienze a Milano nel 1968 (era a Scienze Naturali). Dal 1999 sino agli anni più recenti ha fatto l'ispettore scolastico nella Regione Marche occupandosi tra le altre cose, sul piano nazionale, delle tematiche della autonomia e rendicontazione sociale della scuola. E' stato segretario milanese, regionale lombardo e poi nazionale della Cgil Scuola. Ha diretto il centro studi della Camera del Lavoro di Milano, l'IRRSAR e l'IRRE. E' autore di numerose pubblicazioni (libri e saggi su riviste specializzate).

la scuola di classe – di Franco De Anna

I dati si sa, sono in sé “regole vuote”. Servono a supportare e comprovare la elaborazione di un sensato percorso inferenziale. Alla “migliore inferenza” direbbe Hilary Putnam. Ciò vale se siamo affezionati al “pensiero scientifico”, in qualunque campo vogliamo esercitarlo: … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Scuola | Contrassegnato , , , , | 1 commento

il modello tedesco – di Franco De Anna

Non si allarmino i miei (eventuali) venticinque lettori: non intendo disquisire su leggi e meccanismi elettorali. Il gran discettare su “modello tedesco”, tra precisazioni, prese di distanza, articolazioni e varianti, mi ha stimolato (anche per evitare il fastidio di confrontarmi … Continua a leggere

Pubblicato in Economia e sindacato, Esteri | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Il compromesso sociale – ricordi di ieri e storie di oggi – di Franco De Anna

Son passati tanti anni. Facevo un altro mestiere: Ufficio Studi economici della Camera del Lavoro di Milano. La CGIL aderiva ancora alla Federazione Sindacale Mondiale (ricordo un convegno italo-sovietico sulla siderurgia a Milano, qualche anno prima…), ma aveva appena deciso … Continua a leggere

Pubblicato in Autobiografia, Economia e sindacato, Esteri | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

I giacimenti – il circuito mano/occhi/cervello – 3

Un’altra dose di realismo (pedagogico?) spira dalle parole di quel libretto. Lo si recupera dalle “ricette” relative all’imparare a scrivere e a fare di conto. Si tratta di ricette fortemente prescrittive: esercitarsi sulle aste, sulla pagina reticolata… fino a giungere … Continua a leggere

Pubblicato in Costume, Cultura, Scuola | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

I giacimenti – portare i cuccioli nella foresta – 2

Il primo pensiero formulato durante la lettura di quelle indicazioni sull'insegnamento elementare del primo 900 è una sorta di autoinvito: dovremmo (dovrei) ridare alla questione scuola uno spessore storico che provi a sfondare l’orizzonte rituale dei riferimenti che ci(mi) sono … Continua a leggere

Pubblicato in Costume, Cultura, Scuola | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento