Archivi categoria: Cultura

Fratelli nella Repubblica – di Giovanni Cominelli

se ti è piaciuto metti un like

Era stato facile prevedere che la formazione del governo “senza aggettivi”, guidato da Mario Draghi, avrebbe scombinato i tranquilli giochi interni di ciascun partito e le relazioni tra di loro. Essendo ormai abituati a recarsi là dove i sondaggi li … Continua a leggere

se ti è piaciuto metti un like
Pubblicato in Cultura, Istituzioni, Politica interna | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Il caso Tulaev – di Victor Serge (recensione)

se ti è piaciuto metti un like

Victor Serge (Viktor L'vovič Kibal'čič Bruxelles 1890 – Città del Messico 1947) è un rivoluzionario e scrittore nato in Belgio da profughi russi antizaristi che ha avuto una esistenza all'insegna dell'impegno politico rivoluzionario in Francia, in Spagna, in URSS, poi … Continua a leggere

se ti è piaciuto metti un like
Pubblicato in Cultura, Romanzi, Saggistica, Storia | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

I nodi, il pettine nella testa di un rasta – di Giovanni Cominelli

se ti è piaciuto metti un like

Il governo-Draghi non è un governo tecnico, non è un governo partitico, è un governo presidenziale-istituzionale, cioè un governo totus politicus, anche se i ministri fossero tutti dei “tecnici”. Il suo avvento sulla scena è destinato, pertanto, a produrre effetti … Continua a leggere

se ti è piaciuto metti un like
Pubblicato in Cultura, Istituzioni, Politica interna | Contrassegnato , , , , , | 6 commenti

#lavoro sporco#

se ti è piaciuto metti un like

Il #lavoro sporco# di Renzi è consistito prima nell'impedire che due estati fa si andasse a votare in un contesto di Lega crescente e così ha fatto da ostetrica per consentire la nascita, intorno a Conte, della alleanza tra PD … Continua a leggere

se ti è piaciuto metti un like
Pubblicato in Cultura, Istituzioni, Politica interna | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

pensare e agire – di Bruno Petrucci

se ti è piaciuto metti un like

Forse è arrivato davvero il meteorite. Fino ad un anno fa il pericolo più grave che correvamo era quello di una crescita del riscaldamento globale (la CO2 immessa in atmosfera pare che non si disperda in meno di 100 anni) … Continua a leggere

se ti è piaciuto metti un like
Pubblicato in Bioetica, Costume, Covid 19, Cultura | Lascia un commento