Archivi tag: Gian Maria Volontè

Il sospetto: Citto Maselli

Il sospetto (1975) è un film per amatori e che dovrebbero vedere e rivedere quelli (come me) che ci hanno creduto. E' la storia dura di come viveva il Partito Comunista clandestino in Francia (centro estero) e in Italia. Sul … Continua a leggere

Pubblicato in Etica, Film, Storia | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

Operazione Ogro: Gillo Pontecorvo

Operazione Ogro (1979) è il film che Gillo Pontecorvo ha dedicato alla minuziosa ricostruzione dell'attentato all'ammiraglio Carrero Blanco, primo ministro franchista e candidato alla successione a Francisco Franco. Gillo Pontecorvo è il maggiore esponente del "cinema politico italiano". Comunista, fratello … Continua a leggere

Pubblicato in Film, Storia, Terrorismo | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Giordano Bruno: Giuliano Montaldo

Il Giordano Bruno (1973) di Giuliano Montaldo è stato girato dopo che il regista si era fatto una notevole fama con Sacco e Vanzetti e furono pertanto messi a sua disposizione mezzi che, altrimenti, non si sarebbe sognato. Il produttore … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Etica, Film, Religione | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

L’opera al nero: Gian Maria Volontè

L'opera al nero (1988) è un film franco-belga di Andrè Delvaux e appartiene al periodo dei migliori film di Gian Maria Volontè che impersona il medico-alchimista Zenon nel romanzo più importante, dopo le memorie di Adriano, di Marguerite Yourcenar. E' … Continua a leggere

Pubblicato in Bioetica, Etica, Film, Religione, Scienza, Storia | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

Porte aperte: Gianni Amelio

Porte aperte (1990) richiama nel titolo lo slogan del regime fascista secondo cui gli Italiani avrebbero potuto andare a dormire tranquilli lasciando le porte aperte nelle loro abitazioni. Con le leggi fascistissime era stata introdotta nel codice penale la pena … Continua a leggere

Pubblicato in Film, Istituzioni | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento