Archivi tag: Referendum confermativo

La democrazia malata e il SI’ come placebo – di Giovanni Cominelli

se ti è piaciuto metti un like

E’quanto meno dubbio che, se la democrazia italiana è malata, la vittoria eventuale del SI possa costituire la prima tappa della sua guarigione. Come già fatto notare su queste pagine e da molti altri su altre pagine, le riforme di … Continua a leggere

se ti è piaciuto metti un like
Pubblicato in Istituzioni, Politica interna | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

referendum – di Roberto Ceriani

se ti è piaciuto metti un like

Venerdì sera sono andato alla manifestazione di Milano per il NO. Per me, che praticamente non conosco la televisione, era un'occasione unica per ascoltare tutti insieme persone del calibro di Lisa Noja, Emma Bonino, Calenda, Della Vedova, Gori, Richetti, Cottarelli, … Continua a leggere

se ti è piaciuto metti un like
Pubblicato in Istituzioni, Politica interna | Contrassegnato | Lascia un commento

io voto così

se ti è piaciuto metti un like

Come voto al referendum? Ci ho pensato, fedele al mio motto riformista e pragmatico putost che nient l'è mej putost, ma in questo caso non trovo il putost e dunque mi rimarrebbe solo il nient. Voto no perché questo è … Continua a leggere

se ti è piaciuto metti un like
Pubblicato in Cultura, Enti locali, Politica interna | Contrassegnato , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Pensieri dall’Italia nel Limbo

se ti è piaciuto metti un like

Chiunque avesse vinto – si diceva nel corso della lunga campagna elettorale – l’Italia non sarebbe né ascesa al Paradiso né precipitata all’Inferno. Dopo il voto, il Paese si trova, in effetti, nella posizione peggiore: nel Limbo, quello dei bambini. … Continua a leggere

se ti è piaciuto metti un like
Pubblicato in Cultura, Istituzioni, Politica interna | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

60 a 40: cosa mi aspetto

se ti è piaciuto metti un like

Il primo passo l'ha già fatto Renzi questa notte: è stata una sconfitta e me ne assumo la responsabilità, perciò mi dimetto. Il secondo passo riguarda una riflessione che lo schieramento riformista deve fare: dopo Monti, dopo Letta, dopo Renzi, … Continua a leggere

se ti è piaciuto metti un like
Pubblicato in Istituzioni, Politica interna | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento