Archivi tag: Terrorismo

Un mese in Vietnam – di Roberto Ceriani – 17 i tunnel per la guerriglia alle porte di Saigon

se ti è piaciuto metti un like

Vietnam vince perché spara!. Lo abbiamo gridato per anni nelle strade e nelle piazze. Era un bello slogan: semplice, compatto e chiaro. E poi si adattava bene al ritmo di marcia dei cortei con i cordoni legati per evitare infiltrati … Continua a leggere

se ti è piaciuto metti un like
Pubblicato in Costume, Cultura, Esteri, Storia | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

sono confuso perché non capisco

se ti è piaciuto metti un like

Quello che è accaduto in Bangladesh ci ha colpito perchè questa volta hanno colpito degli italiani, degli italiani normali, di quelli che credevano nella società globale ed erano andati a inventarsi il lavoro fuori dall'Italia. Il detto comune secondo cui, … Continua a leggere

se ti è piaciuto metti un like
Pubblicato in Esteri, Etica, Terrorismo | Contrassegnato , , , , , | 4 commenti

le oche di Mentana

se ti è piaciuto metti un like

Uno degli obiettivi primari del terrorismo, come dice la parola, è quello di terrorizzare, spaventare, creare il panico e i terroristi dell'ISIS lo fanno attraverso la scelta di colpire nel mucchio: si deve sviluppare la psicosi del potrebbe accadere anche … Continua a leggere

se ti è piaciuto metti un like
Pubblicato in Esteri, Etica, Giornalismo, Istituzioni | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Tintin piange, ma altri ridono di noi

se ti è piaciuto metti un like

Tintin e Milou piangono, ma si rimane sconcertati nel sentire come a Bruxelles, dopo i fatti di Parigi, non fosse cambiato pressochè nulla in termini di sistemi di sicurezza e di bonifica delle "terre di nessuno". Vedere i terroristi che … Continua a leggere

se ti è piaciuto metti un like
Pubblicato in Esteri, Istituzioni, Terrorismo | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

1974-1976: la parabola di AO

se ti è piaciuto metti un like

Il periodo che mi vide operare dentro il gruppo dirigente di una organizzazione della sinistra rivoluzionaria è il più difficile da raccontare perché, da allora, sono cambiato molto ed è stata la riflessione su quella esperienza a determinare la radicalità … Continua a leggere

se ti è piaciuto metti un like
Pubblicato in Autobiografia, Cultura, Etica, Istituzioni, Politica interna, Terrorismo | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 9 commenti