Archivi del giorno: 28 Giugno 2020

l’estate del ’66 – di Rino Riva

Non ci mettemmo molto a decidere sul da farsi. Era un’impresa impegnativa ma due sagome come noi, non del tutto a piombo con il suolo calcato, non se ne curavano affatto. Gianni non stava nella pelle e ripeteva all’infinito: «Remo, … Continua a leggere

Pubblicato in Racconti | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

incoerenze, le mie – di Antonio J. Mariani

Più precisamente: mie incongruenze, su cui (ancora) faccio il furbo. Ne dico una (e me ne tengo da parte altre cento) prendendo spunto dalla immagine dove si vedono sguazzare alcuni dei pesciolini rossi a cui, da un mare di tempo, … Continua a leggere

Pubblicato in Corsivi | Lascia un commento

la politica, quella con la P – di Giovanni Cominelli

Poiché nell’assetto previsto dalla nostra Costituzione formale e praticato da quella materiale i movimenti del governo sono causati da quelli dei partiti, nessuna meraviglia che siamo tutti costretti ad auscultare quotidianamente le convulsioni peristaltiche di questi ultimi. La politica, in … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Politica interna | Contrassegnato , , , , , | 1 commento