buon segno

Basta tentennamenti; chiarimento in Parlamento tra lunedì e martedì. Rinviato il decreto sull'IVA a dopo il chiarimento.

Si doveva fare così sin dal dibattito sull'IMU si sarebbero evitate scelte sbagliate. Mi auguro che, nella road map che sarà proposta lunedì ci sia al primo posto la riforma della legge elettorale e che la si pianti con le manfrine della serie le leggi elettorali deve farle il Parlamento. Il Parlamento ha avuto il suo tempo per farle e questo scorporo a favore del Parlamento l'abbiamo già sperimentata con il governo Monti.

Mi auguro che la richiesta di fiducia da parte di Letta sia basata su un cronoprogramma in cui i problemi vengono affrontati in ordine di urgenza ed importanza e che la parola rinvio sparisca dal vocabolario del governo.

I suonatori di Brema hanno bisogno di essere suonati: o cedono e si governa o si va a votare e si vincono le elezioni.

COMMENTI

Info su Claudio Cereda

nato a Villasanta (MB)il 8/10/1946 | Monza ITIS Hensemberger luglio 1965 diploma perito elettrotecnico | Milano - Università Studi luglio 1970 laurea in fisica | Sesto San Giovanni ITIS 1971 primo incarico di insegnamento | 1974/1976 Quotidiano dei Lavoratori | Roma - Ordine dei Giornalisti ottobre 1976 esame giornalista professionista | 1977-1987 docente matematica e fisica nei licei | 1982-1992 lavoro nel terziario avanzato (informatica per la P.A.) | 1992-2008 docente di matematica e fisica nei licei (classico e poi scientifico PNI) | Milano - USR 2004-2007 concorso a Dirigente Scolastico | Dal 2008 Dirigente Scolastico ITIS Hensemberger Monza | Dal 2011 Dirigente Scolastico ITS S. Bandini Siena | Dal 1° settembre 2012 in pensione
Questa voce è stata pubblicata in Politica interna e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


8 − otto =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>