Relatività generale e geometrie non euclidee

se ti è piaciuto metti un like

E' dura trattare didatticamente di un argomento che si conosce solo in termini di divulgazione (per quanto alta) e d'altra parte in un corso di introduzione alla fisica e alle sue ragioni il livello è quello.

Faticoso scrvere e faticoso rivedere. Se ne sai per 10'000 è facile e bello far emergere 100; ma se ne sai per 120 è difficile produrre 100. Questo l'ho appreso in anni di esperienza di insegnamento.

Questa è la pagina del corso con le note di aggiornamento e questo è il file sulla Relatività generale, ma anche sulle geometrie non euclidee.

 

se ti è piaciuto metti un like

Info su Claudio Cereda

nato a Villasanta (MB)il 8/10/1946 | Monza ITIS Hensemberger luglio 1965 diploma perito elettrotecnico | Milano - Università Studi luglio 1970 laurea in fisica | Sesto San Giovanni ITIS 1971 primo incarico di insegnamento | 1974/1976 Quotidiano dei Lavoratori | Roma - Ordine dei Giornalisti ottobre 1976 esame giornalista professionista | 1977-1987 docente matematica e fisica nei licei | 1982-1992 lavoro nel terziario avanzato (informatica per la P.A.) | 1992-2008 docente di matematica e fisica nei licei (classico e poi scientifico PNI) | Milano - USR 2004-2007 concorso a Dirigente Scolastico | Dal 2008 Dirigente Scolastico ITIS Hensemberger Monza | Dal 2011 Dirigente Scolastico ITS S. Bandini Siena | Dal 1° settembre 2012 in pensione | Da allora si occupa di ambiente e sentieristica a Monticiano e ... continua a scrivere
Questa voce è stata pubblicata in Scienza e Tecnologia e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a Relatività generale e geometrie non euclidee

  1. Carlo scrive:

    Buongiorno Professore,
    le faccio i miei complimenti e la ringrazio per il suo lavoro.
    Sto leggendo il pdf di Relatività Generale e c'è un punto di cui gradirei una spiegazione:
    a pag.5 leggo: …Ma se consideriamo un sistema di riferimento K’ che acceleri…
    il dubbio è che si sta usando una equazione della Relatività Speciale che è strettamente valida solo per sistemi inerziali.
    La ringrazio anticipatamente e buona giornata
    Carlo
     

    • Claudio Cereda scrive:

      Non tocco quelle cose da 10 anni e il capitolo sulla relatività generale mi era costato molta fatica per la necessità di non essere troppo generico senza essere tecnico. Credo che quello che lei scrive faccia parte delle cose che servono a dare un’idea.
      Comunque grazie per l’apprezzamento

  2. Lucio scrive:

    Buongiorno,
    Innanzitutto mi devo complimentare per il suo lavoro che ha svolto, e che continua a fare, per trasmetttere alle generazioni il pensiero scientifico.
    Ogni tanto mi " diverto" a girare per il web per approfondire temi che nel tempo non ho mai avuto modo di approfondire nel passato.
    Casulmente ho letto velocemente il suo articolo sulla RG ( corso di Fisica Generale) e lo ho trovato ben fatto . Le segnalo però che ho trovato una incongruenza a pag 12 ( 5.3.5  ) quando riferendosi alla figura si parla di curvatura a due dimensione del toro.
    Se non erro il toro è una superficie a due dimensioni avente sia curvatura positiva ( lato esterno della ciambella ) che curvatura negativa ( lato interno). Se la mia interpretazione è sbaglaita me ne scuso in anticipo.
    La saluto cordialmente
    Lucio
     
     

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


nove − 3 =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>